Venerdì, 06 Giugno 2014 00:00

Accesso alla professione

 COME SI DIVENTA CONSULENTE DEL LAVORO 

LA LAUREA. Il titolo di studio richiesto per diventare Consulente del Lavoro è la laurea triennale o quinquennale riconducibile agli insegnamenti delle facoltà di giurisprudenza, economia, scienze politiche, ovvero il diploma universitario o la laurea triennale in consulenza del lavoro.



LA PRATICA. Oltre alla laurea è richiesto un periodo di 18 mesi di praticantato presso lo studio professionale di un Consulente del Lavoro, di cui sei mesi anche durante il corso di studio.



L'ABILITAZIONE. Per poter esercitare la professione è necessario superare un esame di Stato che prevede prove scritte e orali nelle seguenti discipline: diritto del lavoro e legislazione sociale, diritto tributario, diritto privato, pubblico e penale, ragioneria. La verifica si svolge una volta l’anno e il relativo bando con le date è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.


L'ISCRIZIONE ALL'ALBO. Superato l’esame di Stato, è necessario iscriversi all’Albo tenuto al Consiglio territoriale dell’Ordine della provincia di appartenenza.

 

 DOCUMENTAZIONE 

01) 
Legge 11 gennaio 1979, n. 12 - Norme per l'ordinamento della professione di Consulente del Lavoro

02) D.P.R. 7 agosto 2012, n. 137 - Regolamento recante riforma degli ordinamenti professionali

03) Regolamento sul Tirocinio Obbligatorio per l'accesso alla professione di Consulente del Lavoro - in vigore dal 01/01/2015

04) D.D. 31 gennaio 2017  – Indizione esami di stato anno 2017
I requisiti richiesti dalla normativa vigente devono essere posseduti dai candidati alla data di scadenza del termine stabilito, come previsto dal Decreto Direttoriale della D.G. delle Relazioni Industriali e dei Rapporti di Lavoro del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, pubblicato ogni anno, in forma di avviso, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - 4ª serie speciale “Concorsi ed esami”. Allo stato attuale non sono previste deroghe alla scadenza stabilita per il possesso dei requisiti per l'accesso all'esame di abilitazione, programmata annualmente dal succitato decreto.

Decreto Costituzione Commissione Esami di Stato - Abruzzo
Decreto Costituzione Commissione Esami di Stato - Liguria
Decreto Costituzione Commissione Esami di Stato - Marche
Decreto Costituzione Commissione Esami di Stato - Molise

Decreto Costituzione Commissione Esami di Stato - Puglia
Decreto Costituzione Commissione Esami di Stato - Umbria


05) Convenzione tra CNO, MIUR e Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per lo svolgimento del tirocinio contestualmente all'ultimo anno di frequenza del corso di studi universitario 

06) Convenzioni stipulate tra Consigli Provinciali e Università per Tirocinio
FAC-SIMILE
Ancona, Ascoli, Macerata e Fermo - Bari - Brescia - Como (Ecampus 1 - Ecampus 2) - Cosenza - Enna (Libera Università degli Studi di Kore) - Imperia Modena e Reggio Emilia - Napoli - Pesaro  - Pescara e Chieti (Dip. Econ. Aziendale Università D'Annunzio)Pescara (Dip. Scienze Giuridiche e Sociali Università D'Annunzio) - Regione Piemonte e Val d'Aosta (Università Piemonte Orientale - Università degli Studi di Torino - Università della Valle d'Aosta) - Regione Toscana (Firenze - Pisa) - Roma (Link Campus University - Roma Tre) - Teramo - Udine (Università degli studi di Udine) - Vicenza - Viterbo - Varese (Liuc - Insubria - Ecampus) - Verona (Università Marconi - Università Scienze Giuridiche)